Assicurazione Auto

Assicurazione Auto

Il primo impatto che abbiamo con il mondo dell’assicurazione è la polizza RCAuto; sicuramente non un buon impatto in quanto siamo abituati a vederla più come una tassa che come una tutela.

Che conseguenze avremmo senza RCAauto obbligatoria:
  • Il nostro patrimonio sarebbe a rischio ed, eventualmente, saremmo in grado di ripagare un danno procurato?
  • Se non abbiamo tutte le risorse lasciamo anche un debito ai nostri eredi?
  • E se fossimo noi ad essere la parte lesa come potremmo affrontare il futuro in maniera serena?

L’obbligatorietà della polizza RCAuto serve proprio a questo: stare tranquilli sapendo che non ipotecheremo ne il futuro dei nostri cari ne le nostre abitazioni.

Spesso ci chiedono quali siano le garanzie importanti da inserire nella polizza RCAuto
  • Il massimale minimo di legge di €. 7.290.000,00 non è sicuramente un massimale adeguato, a volte neanche se il danneggiato è una singola persona (vedi caso Hayden o Scarponi). Il massimale che consigliamo è di almeno 24 milioni;
  • Le rinunce alle rivalse non devono mai mancare, non sappiamo se dobbiamo prestare l’auto ad un familiare o ad un conoscente e non possiamo mai dire “tanto a me non capita”; in particolare, oggi, chi è alla guida con un tasso alcolico superiore allo 0,5% (un paio di bicchieri di vino), se non ha in polizza la garanzia di rinuncia alla rivalsa per guida in stato di ebbrezza, non è coperto dall’assicurazione. Lo stesso vale per i terzi trasportati che non hanno la cintura; occorre avere in polizza la clausola di rinuncia alla rivalsa per terzi trasportati non a norma di legge.
  • La tutela Legale con un massimale almeno di 20.000 (50.000 sarebbe opportuno); con l’introduzione dell’omicidio stradale siamo costretti a far intervenire il legale non solo per il risarcimento del danno ma anche per riottenere la patente e per difenderci penalmente; sono sufficienti solo pochi giorni di certificato per dover difendersi in tutti e tre i casi.
  • Una copertura assicurativa infortuni per chi è alla guida è importantissima in caso di incidente, specialmente se la responsabilità dell’accaduto è la nostra.
  • Poi ci sono le garanzie che riguardano i danni che si possono fare a terzi a seguito di incendio del mezzo: consideriamo le auto parcheggiate in garage che in caso di incendio possono recare danno alle abitazioni di terzi.
  • Le coperture del proprio mezzo non solo da incendio e furto ma anche dagli atti vandalici, dagli eventi atmosferici come la grandine o gli eventi catastrofali come il terremoto e l’alluvione.
  • Sempre per la propria auto, specialmente se è nuova, si possono inserire in polizza:
    • La collisione contro animali selvatici o persone non assicurate;
    • La Collisione che ti copre per eventuali danni in caso di incidente con altro veicolo anche se la ;
    • La Kasko che ti copre anche se nell’incidente non è coinvolto nessun altro veicolo.

La nostra agenzia ha poi creduto fin da subito all’importanza dell’UNIBOX, il satellitare di Unipolsai, che permette, oltre a diminuire il costo della polizza parametrata ai Km effettivamente percorsi durante l’anno, anche a ritrovare l’auto in caso di furto, ad inviare immediatamente i soccorsi in caso di incidente, o ad evitare di essere truffati in quanto in qualsiasi momento si può dimostrare dove era la nostra auto.

Per poter circolare tranquillamente non basta la sola RCA, ma bisogna potersi confrontare con uno dei nostri consulenti affinché un prodotto, che è diventato molto complesso come la RCA, soddisfi le nostre esigenze e ci venga spiegato al meglio.

Per sapere come migliorare la tua polizza RCA richiedi un appuntamento con uno dei nostri esperti.